LML
COSA FACCIO

Interior Design

Architettura e Interior Design

L’architettura d’interni abbraccia differenti approcci per rinnovare e dare nuova luce agli ambienti in cui viviamo, si passa dalla semplice tinteggiatura delle pareti al cambio di arredamento, fino ad affrontare una vera e propria progettazione d’interni con ristrutturazione edilizia.

L’interior design interessa ogni tipo di ambiente, dalle abitazioni private agli esercizi commerciali, dagli spazi ricettivi fino agli ambienti di lavoro: in tutti questi casi gli interventi sono sempre caratterizzati da gusto e conoscenza del buon vivere, tanto da riuscire a dare nuova luce anche solo con piccoli accorgimenti.

Il design di interni si occupa principalmente di curare i seguenti aspetti:

    • Funzionalità, praticità ed estetica di ogni ambiente
    • Giusto dimensionamento degli arredi
    • Rispetto degli spazi di passaggio
    • Razionalità nella disposizione dei mobili utilizzati
    • Qualità dei materiali e tecnologie scelte
    • Comfort e vivibilità

L’insieme di questi fattori concorre a creare un ambiente armonico nel quale la relazione tra pieni e vuoti è sempre bilanciata.

Può essere definito come l’arte del saper decorare senza modificare le strutture portanti dell’edificio, anche se vi possono essere interventi, su richiesta del cliente, che prevedono un ammodernamento tramite ristrutturazione edilizia.

Interior Design e Feng Shui

Il comfort di un ambiente viene definito da un insieme di fattori, da una conformazione finale, dall’intero assetto dell’ambiente e non solo dalla presenza o meno di mobili e oggetti vari.

È importante che qualsiasi elemento decidiamo di introdurre nell’ambiente si sposi perfettamente con quello che è il contesto e ne apporti un beneficio esso stesso.

Durante una consulenza Feng Shui vengono date delle indicazioni su quali sono gli interventi da mettere in atto in relazione all’obiettivo desiderato dalla committenza. Si tratta di informazioni che variano dal semplice rinnovamento dei locali alla ristrutturazione, a seconda della richiesta del cliente.

Il design di interni ci aiuta nella messa in atto di queste proposte perché contribuisce a creare – grazie una scelta sapiente di colori, forme e materiali – la struttura dentro la quale vivremo da lì in avanti.

Quando si parla di colori, ad esempio, è importante andare definire il tipo di tonalità, la sua intensità, la sua trama o fantasia, in relazione all’effetto che dobbiamo ottenere.

Anche altri elementi apparentemente secondari come quadri, statue e suppellettili possono in realtà introdurre in un ambiente un tipo di informazione forte, che necessita di una accurata valutazione a livello istintivo profondo.

Quando si decide di intervenire anche su un unico ambiente è importante curare l’aspetto generale valutando ogni singolo elemento che lo compone.

Importanza

La nostra casa, tanto quanto il posto di lavoro, è un insieme complesso di molti aspetti e componenti. Quando decidiamo di rinnovare o ristrutturare è fondamentale analizzare i bisogni e le necessità in relazione al nostro stile di vita, agli obiettivi e alle esigenze. Dobbiamo interrogarci su cosa vogliamo veramente e perché lo desideriamo.

La casa deve rispecchiare il nostro carattere e la nostra persona, altrimenti si corre il rischio che sul lungo periodo diventi invivibile.

L’analisi parte dall’esterno: come ricorda il Feng Shui, è l’esterno a regolare la vita interna e questo concetto lo si ritrova anche nel design e nell’arredamento, che non possono essere considerati fattori indivisibili e imprescindibili dal contesto nel quale viviamo. Una cattiva architettura porta a una cattiva vivibilità degli spazi interni. Colore, dimensione, esigenze tradotte nel design interni non dovrebbero mai camminare in modo indipendente.

L’osservazione delle caratteristiche, della potenzialità dell’immobile e anche il rilievo dei difetti devono essere alla base della progettazione e della rivisitazione degli spazi, per definire le azioni da intraprendere anche in relazione alle idee di stile e alle scelte estetiche.

Trascorriamo il 90% del tempo in luoghi chiusi quindi è importante che spazi, materiali, arredamenti, colori, luci e complementi siano coordinati tra loro.

Come si svolge la consulenza

A seguito di un intervento Feng Shui vengono forniti una serie di interventi legati alla disposizione degli arredi principali da mettere in atto nella propria abitazione e nel proprio ambiente di lavoro.

Una volta definiti gli interventi, il cliente potrà decidere se attuarli in autonomia, secondo le indicazioni ricevute, oppure avvalersi del mio aiuto andando a definire quali colori, tessuti, materiali e complementi d’arredo inserire nell’ambiente fino alla completa realizzazione degli stessi.

È importante avere una visione di insieme in relazione a colori, abbinamenti, illuminazione, elementi di arredo, sistemazione dei vari ambienti, di idee per l’ottimizzazione degli spazi.

La consulenza in linea generale si svolge come segue:

    • Colloquio con la proprietà e sopralluogo dell’immobile
    • Definizione dello stile d’arredamento
    • Progettazione con una visione d’insieme e creazione di una moodboard personalizzata
    • Individuazione e scelta delle forniture (arredi, corpi illuminanti, tessili, decorazioni e così via)
    • Progettazione integrata, realizzazione e direzione artistica

Ogni intervento proposto sarà redatto tenendo in stretta considerazione sia il budget preposto e l’impegno economico che si dovrà affrontare sia il rispetto e l’ottimizzazione dei tempi di fornitura e realizzazione.

Tutto verrà curato nei minimi dettagli e nulla verrà lasciato al caso, garantendoti al tempo stesso libertà d’espressione.

error: Content is protected !!